Breaking News

08 Aug, 14:28 1^ giornata di Campionato: Cittadella-Ascoli sabato 26 agosto alle 20:30 al Tombolato
08 Aug, 14:24 2^ giornata di Campionato: Ascoli-Pro Vercelli domenica 3 settembre alle 20:30 al Del Duca

Emanuele Padella ha parlato così questa mattina in conferenza stampa presso la sede dell'Ascoli Picchio:

 

"Sono contentissimo e orgoglioso di vestire la maglia dell'Ascoli, c'è stata subito sinergia con questa Società; la convinzione con la quale Club e Direttore hanno voluto portarmi qui è stata determinante. Ho trovato un ambiente positivo, un gruppo molto sereno, che segue meticolosamente le indicazioni di uno staff tecnico molto preparato. Mi aspetto una grande stagione; non sono il tipo che fa proclami perché preferisco lavorare a testa bassa e sudare per la maglia, convincendo i tifosi ad incoraggiarci e a seguirci. La tifoseria bianconera è molto passionale, me ne hanno parlato Lanni, con cui ho condiviso due anni a Grosseto e Mengoni, con cui ho giocato sei mesi a Benevento. Li  ho sentiti spesso questa settimana, così come Buzzegoli, che  mi ha detto grandi cose di squadra e città.  Io leader? Non mi sento un leader, cerco di dare tutto me stesso e trasferire la mia mentalità vincente e la mia voglia. Spero che noi più esperti possiamo essere di riferimento per i giovani, abbiamo in squadra talenti veramente bravi, ai quali un campionato come quello di B può dare tanto in ottica futura. Ho giocato quasi sempre come difensore centrale destro, raramente ho ricoperto il ruolo di terzino, amo la marcatura e il contatto, sono un difensore arcigno. Ho fatto solo due allenamenti con la squadra, con Gigliotti avremo modo e tempo di trovare i movimenti giusti affinché la nostra difesa non sia perforabile. Benevento rappresenta il passato, ora cuore e testa dicono solo Ascoli e l'obiettivo è di portare questa squadra più in alto possibile. E' chiaro che ho vissuto quattro anni speciali ed inimmaginabili in Campania; ero arrivato giovane e con una compagna al mio fianco, sono andato via da marito, con due figli e due campionati vinti. La prossima Serie B sarà di alto livello, ci saranno squadre come Venezia, Parma, Cremonese, Foggia, oltre ad Empoli e Frosinone. Ma il dato di fatto è che si parte tutti allo stesso livello. Lo scorso anno a Benevento eravamo partiti per centrare una salvezza tranquilla, ma partita dopo partita si era costruito un gruppo forte, lo stesso che stiamo costruendo qui ad Ascoli e che nei momenti di difficoltà faccia quadrato".

 



Indietro Ascoli Picchio FC 1898

Breaking News

08 Aug, 14:28 1^ giornata di Campionato: Cittadella-Ascoli sabato 26 agosto alle 20:30 al Tombolato
08 Aug, 14:24 2^ giornata di Campionato: Ascoli-Pro Vercelli domenica 3 settembre alle 20:30 al Del Duca

Il Direttore Sportivo Cristiano Giaretta, questa mattina, a margine della conferenza stampa di presentazione del neo bianconero Emanuele Padella ha fatto il punto della situazione a due settimane dalla chiusura del calciomercato:

 

"Con l'arrivo di Padella in difesa possiamo considerare chiuso il mercato dell'Ascoli relativamente ai centrali di difesa. Padella è un giocatore che abbiamo cercato perché avevamo bisogno delle sue caratteristiche; è un difensore che fa di grinta e cattiveria agonistica le sue peculiarità. E infatti ha svolto due allenamenti con noi e già ne ha fatti secchi due" - ha scherzato il DS riferendosi ad un paio di contrasti fra Padella e i nuovi compagni di squadra in partitella - "Il campionato di B richiede queste caratteristiche e le richiede ancor più una squadra come la nostra. E' stata determinante la volontà del calciatore di vestire la maglia bianconera. Quale tassello manca? Se volessimo cercare il pelo nell'uovo, probabilmente è un attaccante esterno sinistro, che gioca a piedi invertiti, a poter essere utile. Come ho già detto, la tappa di Verona è stata importante perché è stata il premio al lavoro svolto da un mese da tutti coloro che lavorano per la nostra squadra. I prossimi movimenti? Bisogna valutare bene i calciatori che abbiamo a disposizione in casa, da Florio a Cinaglia, prima di andare  a cercare altrove. L'alternativa a Mignanelli? Lo staff tecnico sta facendo adattare bene Florio in quella posizione; sia nell'amichevole con la Salernitana che durante gli allenamenti Florio viene impiegato in quella posizione, quindi sarà lo staff a stabilire se può essere l'alternativa a sinistra. Rosseti? La trattativa si sta allungando un po' proprio perché stiamo parlando di un'acquisizione a titolo definitivo. A breve incontrerò il suo agente e ci saranno novità".



Indietro Ascoli Picchio FC 1898

Breaking News

08 Aug, 14:28 1^ giornata di Campionato: Cittadella-Ascoli sabato 26 agosto alle 20:30 al Tombolato
08 Aug, 14:24 2^ giornata di Campionato: Ascoli-Pro Vercelli domenica 3 settembre alle 20:30 al Del Duca

Sono in vendita i biglietti per assistere all'incontro amichevole Gubbio-Ascoli, in programma sabato alle ore 18:00 al "Barbetti" di Gubbio. Il Club umbro comunica che il prezzo del biglietto è di 10,00 € e che sarà consentito l'ingresso omaggio agli Under 14.

I punti vendita di riferimento sono consultabili sul sito di Bookingshow, lo stesso utilizzato dall'Ascoli Picchio.

 



Indietro Ascoli Picchio FC 1898

Breaking News

08 Aug, 14:28 1^ giornata di Campionato: Cittadella-Ascoli sabato 26 agosto alle 20:30 al Tombolato
08 Aug, 14:24 2^ giornata di Campionato: Ascoli-Pro Vercelli domenica 3 settembre alle 20:30 al Del Duca

Prosegue al Picchio Village la preparazione dei bianconeri, che questa mattina, divisi in due gruppi, hanno lavorato in maniera alternata svolgendo una seduta di forza funzionale e un allenamento tattico. La partita a campo ridotto ha concluso la seduta odierna. Terapie per Varela e D'Urso, con quest'ultimo che ha svolto anche un lavoro differenziato.

Domani l'allenamento si svolgerà alle 9:30 al Picchio Village.



Indietro Ascoli Picchio FC 1898

Breaking News

08 Aug, 14:28 1^ giornata di Campionato: Cittadella-Ascoli sabato 26 agosto alle 20:30 al Tombolato
08 Aug, 14:24 2^ giornata di Campionato: Ascoli-Pro Vercelli domenica 3 settembre alle 20:30 al Del Duca

E' ripresa oggi pomeriggio al Picchio Village la preparazione dei bianconeri, che sabato affronteranno in amichevole il Gubbio al Barbetti: attivazione tecnico/motoria a stazioni, seduta di potenza aerobica con partite a campo ridotto e distanze, oltre a un lavoro di scarico alla base dell'allenamento odierno, al quale ha preso parte anche il neo bianconero Padella.

Ha lavorato a parte D'Urso, che si è sottoposto anche a terapie, così come Varela, alle prese col  problema muscolare al flessore.

Domani l'allenamento è fissato alle 9:30 al Picchio Village.



Indietro Ascoli Picchio FC 1898

Breaking News

08 Aug, 14:28 1^ giornata di Campionato: Cittadella-Ascoli sabato 26 agosto alle 20:30 al Tombolato
08 Aug, 14:24 2^ giornata di Campionato: Ascoli-Pro Vercelli domenica 3 settembre alle 20:30 al Del Duca

Oggi pomerigio, presso la sede sociale di Corso Vittorio Emanuele, si è svolta la conferenza stampa di presentazione di Luca Clemenza.

 

Ad introdurlo è stato il Direttore Sportivo Cristiano Giaretta:

 

“E’ stata un’operazione cercata perché crediamo molto in questo calciatore dalle grandissime qualità, il suo è un percorso da dominatore assoluto, tanto che, se guardiamo ai numeri, sono una settantina le presenze in Primavera e una quarantina i  gol messi a segno; senza considerare tutte le tappe nelle Nazionali giovanili. Al Torneo di Viareggio nel marzo 2016 ha subìto un infortunio, dal quale ha recuperato e ora con grande volontà ed entusiasmo si appresta a vestire la maglia dell’Ascoli”.

 

 

Successivamente a prendere la parola è stato il neo bianconero Luca Clemenza:

 

“Non vedevo l’ora di fare questo salto nel calcio dei grandi e l’emozione è grandissima” – ha esordito – “Favilli e Cassata mi hanno parlato dell’Ascoli come di una grandissima Società in cui i giovani crescono molto bene e quindi mi hanno consigliato di venire; Favilli per sms mi aveva parlato di un gruppo di amici prima che di compagni di squadra e infatti il primo giorno in cui sono arrivato mi sembrava di conoscere già tutti. A gennaio l’Ascoli si era già fatta avanti, ma puntavo a recuperare bene dall’infortunio; e ora in estate aspettavo questa chiamata  tanto che non ci ho dovuto pensare un attimo. E’ un’occasione importantissima e sono veramente contento di essere qui. Non ho una posizione in particolare in cui preferisco giocare, sono un calciatore duttile che può essere impiegato  da trequartista, esterno destro o sinistro, mediano, mezz’ala, quindi sono pronto a dare il meglio in ogni ruolo. Mi piace molto il modo in cui giocano i Mister Fiorin e Maresca, con palla a terra e la costruzione del gioco che inizia da dietro; è lo stesso modo di giocare a cui sono abituato. Obiettivi? Coincidono con quelli di squadra, se la squadra va bene, anche le qualità del singolo sono messe in evidenza. So che la B è molto diversa dalla Primavera per intensità e ritmi, ma non vedo l’ora di cominciare. Non ho un calciatore al quale mi ispiro, mi piace il calcio in generale, seguo i campionati italiani e stranieri e cerco di prendere qualcosa dai giocatori del mio stesso ruolo. Una promessa ai tifosi? Di fare un gran campionato e farli divertire”.

 

 

Il DS è intervenuto con l’occasione anche sulle trattative di calciomercato:

 

 “Agostinone? Per ora non è un nostro obiettivo. In questo momento siamo molto  contenti di quanto fatto finora, la partita a Verona è il simbolo del lavoro fatto fino a questo momento da tutti, a partire dal Presidente, dallo staff nuovo, fino ai medici, insomma un lavoro condiviso il cui frutto è stata la bellissima prestazione contro un club che da dieci anni consecutivi è in massima serie. E’ da lì che vogliamo partire. Lo scambio Bianchi-Della Rocca? Per ora non prendo in considerazione gli scambi perché penso che i nostri giocatori possano avere delle richieste, alcune si sono presentate. Per i difensori centrali siamo a posto con Mengoni, che è pronto a riprendere e ha tantissima voglia dentro, Gigliotti, Padella e De Santis, autore di una buonissima prestazione a Verona. In questo momento valutiamo i calciatori a disposizione, poi vedremo quali opportunità ci saranno da qui alla fine del mercato”.



Indietro Ascoli Picchio FC 1898

Breaking News

08 Aug, 14:28 1^ giornata di Campionato: Cittadella-Ascoli sabato 26 agosto alle 20:30 al Tombolato
08 Aug, 14:24 2^ giornata di Campionato: Ascoli-Pro Vercelli domenica 3 settembre alle 20:30 al Del Duca

L’Ascoli Picchio FC 1898 S.p.A. comunica l’acquisizione a titolo definitivo dal Benevento del difensore Emanuele Padella, che questa mattina ha sottoscritto il contratto che lo legherà ai colori bianconeri fino al 30 giugno 2020.
Nato a Roma il 24 settembre 1988, Padella metterà a servizio della squadra la sua lunga esperienza, maturata in Lega Pro e Serie B, nella Cisco Roma, nel Prato, nell’Atletico Roma, nel  Grosseto, nella Virtus Entella fino al Benevento. E’ proprio nell’ultimo club, in cui Padella ha militato ben quattro stagioni, che il difensore ha ottenuto la doppia promozione dalla C alla Serie A.
Il neo bianconero, al quale va l’in bocca al lupo del club di Corso Vittorio Emanuele per la nuova esperienza con la maglia n. 24 dell’ Ascoli Picchio, sarà presentato agli organi di informazione domani, giovedì 17 agosto, alle ore 15:00 presso la sede sociale.



Indietro Ascoli Picchio FC 1898

Breaking News

08 Aug, 14:28 1^ giornata di Campionato: Cittadella-Ascoli sabato 26 agosto alle 20:30 al Tombolato
08 Aug, 14:24 2^ giornata di Campionato: Ascoli-Pro Vercelli domenica 3 settembre alle 20:30 al Del Duca

Riprenderà domani alle ore 17:00 al Picchio Village la preparazione dei bianconeri, che sabato affronteranno in amichevole il Gubbio al Barbetti. 



Indietro Ascoli Picchio FC 1898

Breaking News

08 Aug, 14:28 1^ giornata di Campionato: Cittadella-Ascoli sabato 26 agosto alle 20:30 al Tombolato
08 Aug, 14:24 2^ giornata di Campionato: Ascoli-Pro Vercelli domenica 3 settembre alle 20:30 al Del Duca

In attesa dell'inizio del Campionato, in programma sabato 26 agosto a Cittadella, l'Ascoli Picchio si prepara alla competizione cadetta disputando un'amichevole contro il Gubbio, militante nel campionato di Serie C. Il match si disputerà sabato 19 agosto, alle ore 18:00, presso lo stadio "Barbetti" di Gubbio, in occasione della XXIV edizione del "Memorial Mario Mancini".



Indietro Ascoli Picchio FC 1898

Breaking News

08 Aug, 14:28 1^ giornata di Campionato: Cittadella-Ascoli sabato 26 agosto alle 20:30 al Tombolato
08 Aug, 14:24 2^ giornata di Campionato: Ascoli-Pro Vercelli domenica 3 settembre alle 20:30 al Del Duca

È ripresa questa mattina a Verona la preparazione dei bianconeri dopo il match di ieri sera col Chievo: i titolari della sfida di Tim Cup hanno svolto una seduta defaticante; tutti gli altri sono stati impegnati in quattro sessioni di lavoro fisico alternato a partitelle. È rimasto a riposo Varela per un affaticamento al flessore sinistro, lavoro ridotto per Addae e De Santis a causa di contusioni rimediate nel match di ieri.

Al termine dell'allenamento la squadra si è messa in viaggio per Ascoli.

La preparazione riprenderà dopo Ferragosto, mercoledì pomeriggio, al Picchio Village.



Indietro Ascoli Picchio FC 1898

Breaking News

08 Aug, 14:28 1^ giornata di Campionato: Cittadella-Ascoli sabato 26 agosto alle 20:30 al Tombolato
08 Aug, 14:24 2^ giornata di Campionato: Ascoli-Pro Vercelli domenica 3 settembre alle 20:30 al Del Duca

I bianconeri, dopo la gara di Tim Cup col Chievo, riprenderanno la preparazione alle 9:30 a Verona. A seguire lo staff tecnico concederà due giorni di riposo, in concomitanza col Ferragosto. La preparazione riprenderà mercoledì pomeriggio al Picchio Village.



Indietro Ascoli Picchio FC 1898

Breaking News

08 Aug, 14:28 1^ giornata di Campionato: Cittadella-Ascoli sabato 26 agosto alle 20:30 al Tombolato
08 Aug, 14:24 2^ giornata di Campionato: Ascoli-Pro Vercelli domenica 3 settembre alle 20:30 al Del Duca

Al termine della gara sono Mister Fiorin e De Santis, all'esordio in maglia bianconera, a commentare la gara col Chievo:

 

"Alla vigilia avevamo detto che non saremmo venuti qui in gita e lo abbiamo dimostrato" - ha detto il tecnico - "I ragazzi hanno giocato per vincere; all'inizio forse c'è stato un po' di timore reverenziale perché avevamo di fronte una squadra di Serie A, ma poi la gara è stata equilibrata, abbiamo preso gol su palla inattiva e dovremo rivedere l'azione per migliorare da questo punto di vista. Nel secondo tempo abbiamo avuto supremazia territoriale, di possesso e occasioni da gol. Se c'era una squadra che doveva vincere ai punti era l'Ascoli. Siamo contenti perché abbiamo visto una crescita che verifichiamo ad ogni partita. Oggi dobbiamo essere tutti contenti e i tifosi possono essere orgogliosi di questo gruppo. L'episodio del gol? Non commentiamo gli episodi perché così non si va avanti, ma anche noi, in occasione del 2-1 del Chievo, abbiamo visto un braccio sulla schiena di Varela, che lo ha sbilanciato facendolo cadere. Ora prepariamoci bene al campionato".

 

De Santis: "È un brutto colpo per noi perché pensavamo di portare la gara ai supplementari. Non commento l'arbitraggio, ma oggi abbiamo la consapevolezza di aver giocato un'ottima gara". 



Indietro Ascoli Picchio FC 1898

Breaking News

08 Aug, 14:28 1^ giornata di Campionato: Cittadella-Ascoli sabato 26 agosto alle 20:30 al Tombolato
08 Aug, 14:24 2^ giornata di Campionato: Ascoli-Pro Vercelli domenica 3 settembre alle 20:30 al Del Duca

CHIEVO (4-3-1-2): Sorrentino; Cacciatore, Gamberini (30' st Dainelli), Bani, Gobbi; Bastien, Rigoni, Hetemaj; Birsa; Pucciarelli, Inglese. A disp. Pavoni, Seculin, Jaroszynski, Garritano, Leris, Cesar, Yamga, Rodriguez, Depaoli, Vignato. All. Maran.

ASCOLI (4-2-3-1): Lanni; Mogos (45'st Cinaglia), De Santis, Gigliotti, Mignanelli; Buzzegoli, Addae; Varela, Santini (33' st De Feo), Baldini (33' st Carpani); Favilli. A disp. Venditti, Ragni, Parlati, Florio, Jallow. All. Fiorin.

ARBITRO: Mariani di Aprilia

ASSISTENTI: Preti - Ranghetti

IV UFF.: Sacchi

RETI:  25' pt Inglese (C), 22' st Favilli (A), 49' st Cacciatore (C).

NOTE: ammoniti Mignanelli (A), De Santis (A), Rigoni (C), Lanni (A). Espulso al 49' st Favilli (A) per proteste. Rec. 1' pt, 5' st. 



Indietro Ascoli Picchio FC 1898

Breaking News

08 Aug, 14:28 1^ giornata di Campionato: Cittadella-Ascoli sabato 26 agosto alle 20:30 al Tombolato
08 Aug, 14:24 2^ giornata di Campionato: Ascoli-Pro Vercelli domenica 3 settembre alle 20:30 al Del Duca

È arrivato il visto per il neo bianconero Luca Clemenza, ufficializzato ieri sera con un comunicato. L'attaccante dell'Ascoli è stato convocato per la sfida di Tim Cup di questa sera con il Chievo Verona. Sale a venti, dunque, il numero  dei calciatori a disposizione dello staff tecnico per il terzo turno eliminatorio di Coppa.



Indietro Ascoli Picchio FC 1898

Breaking News

08 Aug, 14:28 1^ giornata di Campionato: Cittadella-Ascoli sabato 26 agosto alle 20:30 al Tombolato
08 Aug, 14:24 2^ giornata di Campionato: Ascoli-Pro Vercelli domenica 3 settembre alle 20:30 al Del Duca

L'Ascoli Picchio FC 1898 S.p.A. comunica di aver acquisito dalla Juventus, con la formula del prestito con diritto di riscatto e contro riscatto, le prestazioni sportive di Luca Clemenza. Attaccante classe '97 di Cittiglio, in provincia di Varese, Clemenza è un mancino naturale,  molto tecnico che può ricoprire il ruolo di trequartista, di esterno o di seconda punta. Aggregato da due giorni al team bianconero, vestirà la maglia n. 27.
A Clemenza il benvenuto del Club bianconero e l'in bocca al lupo per una stagione ricca di soddisfazioni.



Indietro Ascoli Picchio FC 1898

Breaking News

08 Aug, 14:28 1^ giornata di Campionato: Cittadella-Ascoli sabato 26 agosto alle 20:30 al Tombolato
08 Aug, 14:24 2^ giornata di Campionato: Ascoli-Pro Vercelli domenica 3 settembre alle 20:30 al Del Duca

Sono 19 i bianconeri convocati da Mister Fiorin al termine della seduta di rifinitura, che la squadra ha svolto questa mattina al Picchio Village:

Addae, Baldini, Buzzegoli, Carpani, Cinaglia, De Feo, De Santis, Favilli, Florio,  Gigliotti, Jallow, Lanni, Lores Varela, Mignanelli, Mogos, Parlati, Ragni, Santini, Venditti.

 

Indisponibili: D'Urso, Mengoni.



Indietro Ascoli Picchio FC 1898

Breaking News

08 Aug, 14:28 1^ giornata di Campionato: Cittadella-Ascoli sabato 26 agosto alle 20:30 al Tombolato
08 Aug, 14:24 2^ giornata di Campionato: Ascoli-Pro Vercelli domenica 3 settembre alle 20:30 al Del Duca

Mister Fiorin a due giorni dalla sfida di Tim Cup con il Chievo ha parlato così agli organi di informazione:

 

“E’ facile dire che sabato non avremo nulla da perdere perché giochiamo con una squadra di categoria superiore; stiamo lavorando su un’identità, su una mentalità e un pensiero di gioco sui quali vogliamo insistere anche sabato. Andremo a Verona a giocare la nostra partita, sarebbe una grandissima soddisfazione poter superare il turno con una squadra di Serie A in termini di fiducia per noi e per l’ambiente, un risultato che aumenterebbe  il sostegno e sarebbe di spinta per il prosieguo del nostro lavoro. Per questo ci aspettiamo una gara di impegno e di ulteriore crescita. Il Chievo è una squadra strutturata, con un’organizzazione di gioco e un’identità consolidate, ha cambiato pochissimo gli interpreti, ha difensori che anagraficamente sono esperti; abbiamo studiato l’avversario quindi sappiamo quali punti deboli possiamo sfruttare e su quali caratteristiche dei nostri giocatori possiamo puntare.  Andremo a Verona per vincere, sapendo che sarà una gara molto difficile; vedremo se l’avversario farà una gara d’attesa o di impostazione avendone peraltro tutte le qualità per farlo. Mi aspetto un Chievo motivato e agguerrito anche se a volte prima dell’inizio del campionato alcune squadre “snobbano” l’avversario di categoria inferiore.

Le assenze? Quando si parla di assenze non mi piace che si pensi a una difficoltà, ma piuttosto a un’opportunità che i calciatori che giocano meno possono sfruttare positivamente.  Baldini recupererà mentre D’Urso non è convocabile, quindi stiamo lavorando sulle soluzioni alternative anche perché durante il campionato queste situazioni possono verificarsi abbastanza spesso. L’assenza di D’Urso ci porta a fare delle scelte particolari, ma allo stesso tempo sarà l’occasione per verificare la nostra crescita tattica e i giocatori a disposizione per avere delle alternative. Abbiamo sempre detto che il nostro pensiero, legato all’identità di gioco, non deve essere bloccato dal modulo.  In difesa stiamo valutando tre soluzioni: riproporre Carpani, far giocare De Santis oppure Cinaglia, che rientra da un piccolo infortunio e ha già fatto il centrale. Carpani ci sta dando la sua disponibilità; essendo un centrocampista di qualità, dà la possibilità di impostare l’azione dal basso; peraltro Gianluca nasce come mediano incontrista  e quindi la scelta di schierarlo dietro non è campata in aria. Domani scioglieremo le riserve. Quando si parla di difesa non intendiamo mai il singolo reparto, ma il lavoro che tutta la squadra deve fare  in funzione della fase difensiva.

 

Il rinnovo di Favilli? Ora Andrea potrà scendere in campo con la testa più libera da situazioni esterne, ha grandissimi margini di miglioramento perché è giovane e può progredire sotto tanti aspetti; quella di pensare di poter migliorare è la mentalità che hanno i grandi, anche uno come Ronaldo dopo aver vinto un pallone d’oro pensa a come potrà vincerne un altro.

Clemenza? Lo conosco da molto tempo, in passato mi sono occupato di scouting nelle società in cui ho lavorato e nella sua categoria era uno dei più in vista fra quelli del parco giocatori della Juventus. Come caratteristiche mi piace, è tecnico, ha capacità di scelta, fa la differenza in fase di possesso palla, è mancino e può giocare sia dietro la punta che esterno a piede invertito, come giochiamo noi; è un calciatore di ottimo livello e di grandissima prospettiva. Col tempo vedremo se può adattarsi anche al ruolo di mediano. Parliamo comunque di un giocatore alla prima esperienza in una prima squadra, quindi il periodo di adattamento potrebbe essere più lungo”.



Indietro Ascoli Picchio FC 1898

Breaking News

08 Aug, 14:28 1^ giornata di Campionato: Cittadella-Ascoli sabato 26 agosto alle 20:30 al Tombolato
08 Aug, 14:24 2^ giornata di Campionato: Ascoli-Pro Vercelli domenica 3 settembre alle 20:30 al Del Duca

Prosegue al Picchio Village la preparazione dei bianconeri, che sabato alle 20:45 saranno di scena al Bentegodi con il Chievo per il terzo turno eliminatorio della Tim Cup. Questa mattina il gruppo è stato impegnato in esercizi di attivazione, seduta tattica per reparti e partita finale a campo ridotto. Ancora terapie per D'Urso, lavoro differenziato per Baldini.

Domani mattina alle 9:30 è in programma al Picchio Village la seduta di rifinitura a porte chiuse prima della partenza per Verona.



Indietro Ascoli Picchio FC 1898

Breaking News

08 Aug, 14:28 1^ giornata di Campionato: Cittadella-Ascoli sabato 26 agosto alle 20:30 al Tombolato
08 Aug, 14:24 2^ giornata di Campionato: Ascoli-Pro Vercelli domenica 3 settembre alle 20:30 al Del Duca

Fresco di rinnovo contrattuale, Andrea Favilli ha parlato oggi pomeriggio in conferenza stampa esternando tutta la sua soddisfazione per l’accordo raggiunto. Al suo fianco l’Amministratore Delegato Cardinaletti e il Direttore Sportivo Giaretta:

 

 “Siamo molto contenti per aver portato a termine questo accordo – ha dichiarato Cardinaletti -.Va dato merito al Presidente Bellini, che ringrazio, perché ha creduto in questa operazione; ricordo ancora quando il 31 agosto scorso Giaretta era con Favilli e io, contemporaneamente,  al telefono col Presidente per mettere a punto l’operazione con un diritto di riscatto che sembrava impossibile, ma che a giugno abbiamo esercitato con grande convinzione, una convinzione che va al di là del valore tecnico di Andrea. Oggi è un altro punto di partenza, dopo la giornata di ieri  quando abbiamo ufficialmente aperto il Picchio Village; sentiamo di avere gli occhi del mondo del calcio puntati addosso, stiamo facendo qualcosa di importante, sono tanti i giovani che vedono Ascoli come destinazione gradita e altrettante le Società che vogliono investire nel nostro progetto facendo arrivare da noi i calciatori  in un’ottica di crescita. Ci piacerebbe che questi aspetti fossero trasferiti alla tifoseria, la cui soddisfazione ha un ruolo determinante per noi, vogliamo convincere anche quelli più scettici della bontà della squadra e del progetto. Ringrazio Giaretta per il lavoro svolto fino ad oggi perché è stato, insieme al Presidente e a me, uno degli artefici dell’operazione Favilli”.

 

 

Subito dopo la parola è passata al DS Giaretta:

 

“La trattativa per portare ad Ascoli Favilli fu difficile, ricordo che  chiudemmo l’operazione 5’ prima della fine del mercato a delle cifre molto alte  per un giocatore proveniente dalla Primavera, strappando un diritto di riscatto che oggi ha acquisito valore. Ma poi Andrea sul campo ha dimostrato le sue indiscusse qualità, anche mandando giù bocconi amari, soprattutto nella prima parte di stagione quando ha avuto qualche problema fisico. E’ un’operazione che ci riempie di orgoglio, ma, come gli ho già detto, non deve accontentarsi di nulla, deve fare molto bene per l’Ascoli e, di conseguenza, per sè. Il ruolo della Juventus su Favilli? C’è un’intesa col club torinese che seguirà l’evoluzione di Andrea ed è chiaro che in futuro saranno i nostri primi interlocutori. Anche in Nazionale sono contenti che sia rimasto da noi perché andare a fare la terza o quarta punta in Serie A gli avrebbe pregiudicato l’azzurro; insomma abbiamo incastrato  alla perfezione tutti i tasselli. Intanto sabato a Verona cercheremo di superare il turno, dovremo affrontare la gara con coraggio, l’aria che si respira nella squadra è positiva, ieri a vedere l’allenamento c’erano circa 500 persone; insomma, non vogliamo fare calcoli, ma andare a Verona con lo spirito di vincere la partita”.

 

 

Dulcis in fundo, è stato Andrea Favilli a manifestare la propria soddisfazione:

 

“Sono convinto che Ascoli sia la scelta migliore, sono giovane e a vent’anni  non ho fretta di andare in Serie A, il mio sogno è di arrivare ad altissimi livelli, ma prima ci sono delle tappe intermedie. Devo tutto a questa Società perché a gennaio, quando non ero soddisfatto della mia stagione, ha creduto in me, quindi devo essere grato al Direttore e al Presidente che non mi hanno mai fatto mancare la fiducia e mi sono sempre stati vicino. Anche i tifosi e gli ultras hanno contribuito alla mia scelta; come ho già detto, mi fanno venire la pelle d’oca quando li sento intonare cori per me. Quando si sono fatte sotto le squadre di A è normale che ti fermi un attimo a pensare a quale sia il percorso migliore. Ho incontrato più volte per questo motivo  il nuovo staff tecnico e la Società e abbiamo convenuto che la scelta migliore sarebbe stata quella di restare un altro anno. Sono orgoglioso e fiero di essere al centro del progetto di questa squadra, qui si sta veramente bene, fra compagni  c’è un bel clima, c’è ottimismo e il modulo  dei Mister mi piace molto, hanno idee molto belle che portano entusiasmo; abbiamo tanti giocatori di qualità che mi mettono in condizione di fare gol, siamo una squadra competitiva. Fra i nuovi mi ha impressionato molto Varela, ha un bagaglio tecnico e qualità da Serie A, mi auguro che raggiunga la massima serie perché la merita e perché è anche un bravissimo ragazzo. Obiettivi personali non ne ho, ho soltanto quelli di squadra perché, di conseguenza, arriveranno anche le soddisfazioni personali. Intanto prenoto un gol contro il Chievo, stiamo lavorando per andare a giocarcela, con spensieratezza, ma con la consapevolezza che potremo entrare forse nella storia, non andremo certo a Verona per fare una gita. Penso che ci siano tutti gli ingredienti per fare una grande stagione e i tifosi devono avere fiducia; come ho già detto dopo la gara con la Juve Stabia, c’è troppo pessimismo in giro, la Società ha fatto acquisti importanti, ha proseguito il progetto dell’anno scorso e noi in campo ci alleniamo con tanto entusiasmo, quello che ci ha trasmesso il nuovo staff tecnico”.



Indietro Ascoli Picchio FC 1898

Breaking News

08 Aug, 14:28 1^ giornata di Campionato: Cittadella-Ascoli sabato 26 agosto alle 20:30 al Tombolato
08 Aug, 14:24 2^ giornata di Campionato: Ascoli-Pro Vercelli domenica 3 settembre alle 20:30 al Del Duca

Mattinata di lavoro per i bianconeri al Picchio Village: dopo gli esercizi di attivazione motoria in palestra, il gruppo è stato impegnato sul campo in esercizi di forza funzionale alternati ad un lavoro tattico.

Si è allenato a parte Baldini mentre D'Urso si è sottoposto a terapie.

Domani l'allenamento è fissato alle 9:30 al Picchio Village a porte chiuse.



Indietro Ascoli Picchio FC 1898

Breaking News

08 Aug, 14:28 1^ giornata di Campionato: Cittadella-Ascoli sabato 26 agosto alle 20:30 al Tombolato
08 Aug, 14:24 2^ giornata di Campionato: Ascoli-Pro Vercelli domenica 3 settembre alle 20:30 al Del Duca

Maurizio Mariani della sezione di Aprilia è l'arbitro designato per dirigere il match Chievo-Ascoli, valido per il terzo turno eliminatorio della Tim Cup, in programma al Bentegodi di Verona sabato 12 agosto alle 20:45. Gli Assistenti sono Fabiano Preti di Mantova e Sergio Ranghetti di Chiari. Quarto Ufficiale Juan Luca Sacchi della sezione di Macerata.

 



Indietro Ascoli Picchio FC 1898

Breaking News

08 Aug, 14:28 1^ giornata di Campionato: Cittadella-Ascoli sabato 26 agosto alle 20:30 al Tombolato
08 Aug, 14:24 2^ giornata di Campionato: Ascoli-Pro Vercelli domenica 3 settembre alle 20:30 al Del Duca

L'Ascoli Picchio FC 1898 S.p.A. è lieta di annunciare il prolungamento del contratto con l'attaccante Andrea Favilli, che rafforza così il suo già forte legame coi colori bianconeri: il classe '97 toscano, autore lo scorso anno di un'ottima stagione condita da 30 presenze e otto centri in campionato e dalle esperienze in Nazionale Under 20, Under 21 e una convocazione in Nazionale maggiore, ha sottoscritto il nuovo contratto col Club di Corso Vittorio Emanuele fino al 2022. A Favilli, che ha già iniziato nel migliore dei modi la stagione, mettendo a segno una doppietta nella gara d'esordio della Tim Cup, l'augurio dell'Ascoli Picchio per una stagione "sfavillante".



Indietro Ascoli Picchio FC 1898

Breaking News

08 Aug, 14:28 1^ giornata di Campionato: Cittadella-Ascoli sabato 26 agosto alle 20:30 al Tombolato
08 Aug, 14:24 2^ giornata di Campionato: Ascoli-Pro Vercelli domenica 3 settembre alle 20:30 al Del Duca

E' ripresa oggi pomeriggio nel nuovo Picchio Village la preparazione dei bianconeri, che sabato sera saranno di scena al Bentegodi con il Chievo per il terzo turno della Tim Cup: dopo il riscaldamento funzionale, il gruppo è stato impegnato in lavori tecnico tattici, in una seduta di potenza aerobica con partitelle brevi a campo ridotto e in una partita finale a campo ridotto. Allenamento differenziato per Baldini, alle prese col risentimento alla caviglia; terapie per D'Urso, che ha un problema muscolare all'adduttore della coscia destra. Entrambi i calciatori hanno dovuto rinunciare alla chiamata della B Italia di Piscedda, che si radunerà domani a Roma.

Domani allenamento alle 10:30 al Picchio Village.



Indietro Ascoli Picchio FC 1898

Breaking News

08 Aug, 14:28 1^ giornata di Campionato: Cittadella-Ascoli sabato 26 agosto alle 20:30 al Tombolato
08 Aug, 14:24 2^ giornata di Campionato: Ascoli-Pro Vercelli domenica 3 settembre alle 20:30 al Del Duca

Oggi è stato il primo giorno dell'Ascoli Picchio nel nuovo centro sportivo, il Picchio Village, situato nella zona industriale della Città, lì dove sorgeva il vecchio centro sportivo "Città di Ascoli". A tre anni dall'ultimo allenamento nella vecchia struttura, l'Ascoli Picchio è tornato ad avere una casa propria dove svolgere la preparazione. Il Picchio Village, anche se non ultimato, ha potuto accogliere oggi pomeriggio la prima squadra, in attesa di ricevere anche il settore giovanile: 2 i campi in erba naturale di dimensioni 105x62 m, 1 campo in erba naturale 90x55 m, 1 campo da calciotto, 1 campo sintetico di vecchia generazione 100x60 m, 1 campo sintetico professional 105x62 m, 1000 metri quadrati di spogliatoi, suddivisi fra prima squadra e settore giovanile, questa la distribuzione degli spazi del nuovo centro sportivo. In particolare la prima squadra è dotata di una palestra, una sala video, uffici per lo staff tecnico, spogliatoi per calciatori e staff tecnico, ufficio medico, infermeria/fisioterapia, magazzini e lavanderia. Il settore giovanile può contare su 11 spogliatoi, di cui 4 destinati ad eventuale terna arbitrale e all'antidoping, uffici per lo staff, stanza fisioterapia e una palestra.

Hanno partecipato al brindisi augurale giornalisti e fotografi, l'Amministratore Delegato Cardinaletti, l'Avv. Valori, il DS Giaretta, il responsabile logistica Capanna e quanti hanno lavorato e continueranno a lavorare per la realizzazione della struttura, in attesa dell'inaugurazione ufficiale del Picchio Village al rientro in Italia del Presidente Bellini.

 



Indietro Ascoli Picchio FC 1898

Breaking News

08 Aug, 14:28 1^ giornata di Campionato: Cittadella-Ascoli sabato 26 agosto alle 20:30 al Tombolato
08 Aug, 14:24 2^ giornata di Campionato: Ascoli-Pro Vercelli domenica 3 settembre alle 20:30 al Del Duca

Non posso nascondere l'emozione che provo oggi nella giornata in cui inizia la campagna abbonamenti e la nostra squadra entra nella nuova casa, il Picchio Village. Impegni professionali mi trattengono, mio malgrado, lontano da Ascoli. Il mio cuore, tuttavia, è con voi. Questo gruppo ha già dimostrato in poco tempo di avere grande forza di volontà e grande carisma, in altre parole abbiamo una squadra che vuole guadagnarsi sul campo la stima e l'affetto di tutti. Chiedo a tutti gli appassionati e ai tifosi dell'Ascoli Picchio di darci fiducia. Gli abbonati sono lo zoccolo duro del tifo, sono i tifosi che sostengono a prescindere perché amano incondizionatamente. E' soprattutto a voi che mi rivolgo: abbiamo i presupposti per tornare a vincere e per raggiungere, ciascuno con il proprio contributo, obiettivi importanti.

Molti giocatori potrebbero essere figli miei ed è proprio da padre che voglio dire a loro e a tutti voi tifosi che il percorso che tracceremo insieme sarà frutto di tante componenti; non sempre la strada sarà dritta, a volte sarà necessario cambiare strategia, ma mai dobbiamo perdere di vista l'obiettivo, che è quello di riportare l'Ascoli ai massimi livelli.

Oggi simbolicamente gireremo la chiave della serratura  della nostra nuova casa, il Picchio Village, che sarà il punto di partenza nostro e per tutto il popolo bianconero.

Forza Picchio sempre!

Francesco



Indietro Ascoli Picchio FC 1898

Breaking News

08 Aug, 14:28 1^ giornata di Campionato: Cittadella-Ascoli sabato 26 agosto alle 20:30 al Tombolato
08 Aug, 14:24 2^ giornata di Campionato: Ascoli-Pro Vercelli domenica 3 settembre alle 20:30 al Del Duca

Sono in vendita i biglietti per assistere alla gara Chievo Verona-Ascoli, match valido per il terzo turno eliminatorio della Tim Cup, in programma sabato 12 agosto alle ore 20:45 al "Bentegodi" di Verona. I biglietti per il settore Ospiti (Curva Sud Superiore) sono in vendita al prezzo di € 5.00 (più diritti di prevendita), con obbligo di tessera del tifoso fino alle ore 19:00 di venerdì 11 agosto. Il circuito di riferimento è Listicket.

 


 



Indietro Ascoli Picchio FC 1898

Breaking News

08 Aug, 14:28 1^ giornata di Campionato: Cittadella-Ascoli sabato 26 agosto alle 20:30 al Tombolato
08 Aug, 14:24 2^ giornata di Campionato: Ascoli-Pro Vercelli domenica 3 settembre alle 20:30 al Del Duca

La Lega B ha comunicato  anticipi e posticipi della 1^ e 2^ giornata del Campionato 2017/2018. 
L'Ascoli giocherà regolarmente sabato 26 agosto a Cittadella alle 20:30 e domenica 3 settembre in casa con la Pro Vercelli sempre alle 20:30.



Indietro Ascoli Picchio FC 1898

Breaking News

08 Aug, 14:28 1^ giornata di Campionato: Cittadella-Ascoli sabato 26 agosto alle 20:30 al Tombolato
08 Aug, 14:24 2^ giornata di Campionato: Ascoli-Pro Vercelli domenica 3 settembre alle 20:30 al Del Duca

Chievo - Ascoli, match valido per il terzo turno eliminatorio della Tim Cup, si disputerà sabato 12 agosto alle 20:45 al "Bentegodi" di Verona.

 

 



Indietro Ascoli Picchio FC 1898

Breaking News

08 Aug, 14:28 1^ giornata di Campionato: Cittadella-Ascoli sabato 26 agosto alle 20:30 al Tombolato
08 Aug, 14:24 2^ giornata di Campionato: Ascoli-Pro Vercelli domenica 3 settembre alle 20:30 al Del Duca

Riprenderà domani alle ore 18:00 la preparazione dei bianconeri, che inizieranno a lavorare per la gara di Tim Cup col Chievo Verona. Sarà il primo allenamento dell'Ascoli al Picchio Village, il nuovo centro sportivo quartier generale del Club e di tutti gli appassionati dei colori bianconeri: a distanza di tre anni, dunque, il Picchio torna ad avere una casa tutta sua, punto di riferimento della cittadinanza e degli sportivi piceni.

 



Indietro Ascoli Picchio FC 1898

Breaking News

08 Aug, 14:28 1^ giornata di Campionato: Cittadella-Ascoli sabato 26 agosto alle 20:30 al Tombolato
08 Aug, 14:24 2^ giornata di Campionato: Ascoli-Pro Vercelli domenica 3 settembre alle 20:30 al Del Duca

Domani mattina alle ore 10:00 apre ufficialmente la campagna abbonamenti dell'Ascoli Picchio 2017/2018. In tutti i punti vendita Bookingshow (non in sede e non online) è possibile acquistare l’abbonamento per le prime 11 gare. Fra le novità l’aumento fino a 14 anni della fascia d’età rientrante nella “tariffa Junior” (nati dall’1/01/2003).

La “tariffa Ridotto” è riservata a donne, over 60 (nati entro il 31/12/1957), ragazzi dai 15 ai 19 anni e residenti in province diverse da Ascoli Piceno. Il Club anche quest’anno pone, dunque, l’attenzione nei confronti dei tifosi che seguono la squadra  “sempre in trasferta” perché residenti fuori Ascoli.

Una TARIFFA SPECIALE  è stata introdotta per i residenti nei comuni falcidiati dal terremoto, Accumoli, Amatrice e Arquata, che potranno acquistare a soli 20,00 € l’abbonamento per le prime 11 gare di campionato. Saranno i Sindaci dei tre comuni a segnalare direttamente all’Ascoli Picchio i nominativi delle persone che possono usufruire della tariffa speciale #SOSAAA.

 

I tifosi che sottoscriveranno l’abbonamento  potranno acquistare la nuova maglia dell'Ascoli al prezzo scontato di 45,00 €.

Non è previsto diritto di prelazione sul posto in alcun settore.

 

INFO TECNICHE:

L’abbonamento è personale e non può essere ceduto neanche per un singolo evento, ad eccezione delle Poltroncine, per le quali è consentito il cambio nominativo da effettuarsi esclusivamente online, solo verso altro soggetto in possesso della Tessera del Tifoso dell’Ascoli Picchio e, comunque, sempre nell’ambito della stessa tariffa.

 

DOCUMENTI NECESSARI PER LA SOTTOSCRIZIONE DELL’ABBONAMENTO:

- Documento d’identità in corso di validità

- Modello di richiesta abbonamento debitamente compilato e sottoscritto

- Tessera del Tifoso dell’Ascoli Picchio (non sono valide tessere di altre società)

L’acquisto dell’abbonamento comporta l’integrale accettazione delle “Condizioni Generali d’Acquisto” e del “Regolamento d’uso dello stadio DEL DUCA”, consultabili sul sito www.ascolipicchio.com e presso tutti i punti vendita. Il rispetto di tali norme è condizione indispensabile per l’accesso e la permanenza degli spettatori nello stadio. In ossequio a quanto previsto dalla normativa vigente in materia, gli abbonamenti saranno obbligatoriamente caricati sulla Tessera del Tifoso della Società Ascoli Picchio. Verrà comunque rilasciato un “segnaposto” che deve obbligatoriamente essere esibito all’ingresso allo stadio contestualmente alla Tessera del Tifoso sulla quale è caricato l’abbonamento.

Per l’emissione dell’abbonamento dovrà essere compilato il modello di richiesta (disponibile sul sito ufficiale dell’ASCOLI PICCHIO F.C. 1898 all’indirizzo www.ascolipicchio.com) che l’acquirente dovrà obbligatoriamente sottoscrivere sia per l’accettazione delle Condizioni Generali d’Acquisto, sia per la normativa vigente sulla Privacy.

Condizione necessaria ed indispensabile per l’acquisto dell’abbonamento è il possesso della Tessera del Tifoso della società Ascoli Picchio. Coloro che dovranno sottoscrivere o rinnovare la Tessera del Tifoso potranno recarsi presso gli uffici della sede sociale, muniti di valido documento d’identità e Codice Fiscale, dal lunedì al venerdì con orario 10:00-13:00.



Indietro Ascoli Picchio FC 1898

Breaking News

08 Aug, 14:28 1^ giornata di Campionato: Cittadella-Ascoli sabato 26 agosto alle 20:30 al Tombolato
08 Aug, 14:24 2^ giornata di Campionato: Ascoli-Pro Vercelli domenica 3 settembre alle 20:30 al Del Duca

E' ripreso questa mattina allo stadio il lavoro dei bianconeri, che domani usufruiranno del giorno libero prima di ritrovarsi martedì pomeriggio al Picchio Village per iniziare a preparare il terzo turno di Tim Cup, in programma sabato prossimo al Bentegodi di Verona con il Chievo. Divisi in due gruppi, i bianconeri scesi in campo ieri con la Juve Stabia hanno svolto una seduta di scarico, tutti gli altri sono stati impegnati in partitelle a pressione a campo ridotto alternate a lavori di potenza metabolica. Solo terapie per Baldini a causa della caviglia dolorante. D'Urso domani sarà sottoposto a ecografia per verificare un dolore all'inserzione dell'adduttore.



Indietro Ascoli Picchio FC 1898

Breaking News

08 Aug, 14:28 1^ giornata di Campionato: Cittadella-Ascoli sabato 26 agosto alle 20:30 al Tombolato
08 Aug, 14:24 2^ giornata di Campionato: Ascoli-Pro Vercelli domenica 3 settembre alle 20:30 al Del Duca

L'Ascoli Picchio FC 1898 S.p.A. comunica che il difensore Blazej Augustyn ha risolto consensualmente il contratto che lo legava al Club bianconero fino al 30 giugno 2018.

La Società di Corso Vittorio Emanuele ha accolto, dunque, le richieste del calciatore di voler tornare in Polonia, dove ha raggiunto un accordo pluriennale col Lechia Danzica.

A Blazej il ringraziamento della Società per quanto profuso con la maglia bianconera e l'augurio più sincero per un futuro di successi.



Indietro Ascoli Picchio FC 1898

Breaking News

08 Aug, 14:28 1^ giornata di Campionato: Cittadella-Ascoli sabato 26 agosto alle 20:30 al Tombolato
08 Aug, 14:24 2^ giornata di Campionato: Ascoli-Pro Vercelli domenica 3 settembre alle 20:30 al Del Duca

I bianconeri si ritroveranno domattina alle 8:00 allo stadio per la colazione e, alle 9:30, in campo per la seduta di scarico dopo il match di Tim Cup giocato oggi pomeriggio con la Juve Stabia.

Lo staff tecnico concederà il lunedì di riposo prima di ritrovarsi martedì pomeriggio per la ripresa dei lavori in funzione della gara di Tim Cup, in programma sabato 12 agosto col Chievo Verona per il terzo turno della competizione.



Indietro Ascoli Picchio FC 1898

Breaking News

08 Aug, 14:28 1^ giornata di Campionato: Cittadella-Ascoli sabato 26 agosto alle 20:30 al Tombolato
08 Aug, 14:24 2^ giornata di Campionato: Ascoli-Pro Vercelli domenica 3 settembre alle 20:30 al Del Duca

Al termine della gara c’è stato spazio per il saluto del Preparatore dei portieri Gilberto Vallesi, che lunedì si trasferirà in Giappone al Sagan Tosu per iniziare una nuova e stimolante avventura professionale. Vallesi lascia l’Ascoli dopo sei stagioni, le ultime cinque da preparatore dei portieri della prima squadra. Ad accompagnarlo in sala stampa è stato l’Amministratore Delegato Cardinaletti.

 

“E’ un’opportunità ed un’esperienza per me irripetibili” – ha commentato Vallesi – “Non sono più giovanissimo e quindi è un’occasione, avrò un contratto di un anno e mezzo dato che in Giappone il campionato è già iniziato e terminerà a dicembre; questo cambiamento rispecchia un po’ il mio modo di essere e di vivere, sono sempre in cerca di nuovi stimoli. Ringrazio la Società e il Presidente per l’opportunità che mi hanno dato in questi anni, ringrazio Lanni e Ragni che ho visto molto provati, sono due professionisti, ringrazio poi la squadra tutta che nello spogliatoio a fine partita  mi ha manifestato grande affetto; mi ha fatto molto piacere, vuol dire che qualcosa ho lasciato. Lanni sa la stima che nutro per lui, forse gli ho dato qualcosa, lui mi ha dato tanto ed ora è felice per me. A fine gara Favilli mi ha regalato la maglia, è un grande, ha la testa giusta per percorrere  una strada importante”.

 

L’AD Cardinaletti: “Prendiamo con soddisfazione il risultato e il passaggio del turno così come la possibilità di confrontarci la settimana prossima con una squadra di Serie A. Stiamo lavorando e continueremo in questa direzione. Augustyn? Ha manifestato la necessità di tornare nella sua patria dove ha la famiglia e dove avrebbe la possibilità di chiudere per un triennale. Se deciderà di andare via, saremo pronti a tornare sul mercato per sostituirlo con un calciatore che da un punto di vista tecnico e caratteriale lo eguagli”.



Indietro Ascoli Picchio FC 1898

Breaking News

08 Aug, 14:28 1^ giornata di Campionato: Cittadella-Ascoli sabato 26 agosto alle 20:30 al Tombolato
08 Aug, 14:24 2^ giornata di Campionato: Ascoli-Pro Vercelli domenica 3 settembre alle 20:30 al Del Duca

Fra i calciatori a parlare sono stati gli autori dei gol, Andrea Favilli e Gianmarco De Feo:

 

“Sono contentissimo” – ha esordito l’attaccante pisano – “Era importante iniziare bene, il caldo è stato pazzesco, ma la squadra ha risposto benissimo, abbiamo un’idea ben precisa di gioco, mi piace svariare e non restare statico, sto cercando di fare quello che mi chiede il Mister; non sono ancora al 100% della condizione fisica, ma ho grandi margini di miglioramento, non è semplice attaccare sempre la profondità perché, dopo averlo fatto, ho bisogno di un minuto per recuperare, comunque sono contento per ora del lavoro che sto svolgendo. Era importante superare il turno perché una cosa è affrontare fra una settimana il Chievo Verona e un’altra è confrontarsi in amichevole con una squadra di Serie D; sarà un bel test, nulla è impossibile. Sono contentissimo di restare un altro anno all’Ascoli” – ha proseguito Favilli, in risposta a chi gli chiedeva di un suo possibile e immediato trasferimento in massima serie – “Piuttosto che andare in A quest’anno preferisco essere protagonista qui, l’ufficialità arriverà a giorni, è una decisione presa con convinzione e mi auguro con i miei compagni di squadra di far divertire questa piazza. In estate qualche dubbio c’è stato, come è normale che sia quando hai proposte di categoria superiore, ci rifletti su; ma con la mia famiglia, il procuratore e la Società abbiamo deciso che un altro anno all’Ascoli mi avrebbe fatto solo che bene. Il coro dei tifosi? L’ho già detto lo scorso anno, quando mi rivolgono il coro mi vengono i brividi e questo è stato uno dei tanti motivi per cui sono rimasto senza neanche mezzo dubbio. Certo che mi prendo la responsabilità di essere il centravanti del Picchio per questa stagione, è un piacere; penso che possiamo toglierci delle soddisfazioni; ho sentito in questi giorni nell’ambiente discorsi negativi, ma si deve essere tutti più ottimisti, noi lo siamo, il Mister ha un’idea di gioco che fa divertire. La dedica dei gol è per Gilberto Vallesi, che oggi ha chiuso l’esperienza con l’Ascoli per andare in Giappone, è una persona splendida, attaccata alla maglia come poche, gli rivolgo un grande augurio per questa nuova e importante opportunità”.

 

Questo il commento a caldo di De Feo, a segno nel giorno dell’esordio in maglia bianconera:

 

“E’ stata una bella partita, nonostante l’alta temperatura siamo riusciti a tenere il pallino del gioco in mano, soddisfatti anche dal punto di vista del palleggio; dobbiamo migliorare su alcune situazioni, ma siamo contenti  così come lo sono  per il mio esordio, anche se devo dire che mi aspettavo questa prestazione da parte della squadra per il lavoro che stiamo facendo da inizio ritiro. Non è importante chi fa gol, siamo un bel gruppo con l’obiettivo di fare il meglio possibile. La dedica del gol è per la mia famiglia, la ragazza, il procuratore e per la squadra perché questa partita può darci uno slancio. Esultando ho ringraziato D’Urso, che mi ha servito un grande assist e poi sono andato ad abbracciare Florio e Jallow che mi avevano pronosticato la rete.  Andremo a Verona con lo spirito giusto e per fare una gara degna di questa squadra e di questa Società; il Bentegodi è un palcoscenico importante, andremo con serenità e proveremo a portare a casa l’impresa”.



Indietro Ascoli Picchio FC 1898

Breaking News

08 Aug, 14:28 1^ giornata di Campionato: Cittadella-Ascoli sabato 26 agosto alle 20:30 al Tombolato
08 Aug, 14:24 2^ giornata di Campionato: Ascoli-Pro Vercelli domenica 3 settembre alle 20:30 al Del Duca

Al  termine della gara di Tim Cup, è stato Mister Fiorin a commentare in sala stampa il match, che ha visto i bianconeri guadagnare l’accesso al terzo turno di Coppa con il Chievo Verona:

 

“Siamo molto contenti di aver superato il turno, cosa che all’Ascoli mancava da due anni, una piccola soddisfazione per squadra, staff, Società e tifosi. Cerchiamo di valorizzare  le cose positive di oggi e di analizzare gli aspetti in cui dobbiamo crescere; è chiaro che non possiamo valutare oggi quale potrà essere il nostro prosieguo perché siamo solo all’inizio, basti  pensare che il Benevento lo scorso anno non superò il turno di Coppa e poi sappiamo tutti quello che ha fatto in campionato. Abbiamo affrontato una squadra sì di categoria inferiore, ma ben messa in campo, con giocatori di qualità, oggi abbiamo anche sofferto. In settimana avevamo studiato la Juve Stabia, una squadra che imposta dal basso, che pratica un calcio propositivo, con individualità interessanti. Nel primo tempo la Juve Stabia si è mostrata squadra organizzata e con valori tecnici, ma, tranne che in occasione del gol incassato, mi sembra che non abbia creato nulla, è stato un primo tempo a senso unico anche per mentalità e per il pensiero di calcio che vorremmo che i nostri calciatori esprimessero sempre. Nel secondo tempo hanno influito un po’ il gran caldo, un po’ la consapevolezza del risultato acquisito, ma gol e occasioni non sono mancati nonostante gli avversari fossero molto chiusi, tignosi, autori di qualche fallo di troppo, ma che rientra nel gioco. Noi non avevamo i 90’ nelle gambe, siamo in un periodo di formazione, ci vuole pazienza; le prima valutazioni possiamo farle dopo la 4^ o 5^ giornata di campionato. Quanto al prossimo turno di Coppa, non abbiamo nulla da perdere, un po’ come è stato oggi per la Juve Stabia, dobbiamo lavorare per migliorare la fase offensiva, di cui oggi possiamo essere soddisfatti ancora una volta e quella difensiva per colmare gli errori fatti oggi. Favilli? E’ un giocatore importante, la Società ha fatto di tutto affinché rimanesse, oggi ha segnato due gol e poteva realizzare anche il terzo, a testimonianza di una prestazione che avvalora la scelta della Società e dell’area tecnica di farlo restare”.



Indietro Ascoli Picchio FC 1898

Breaking News

08 Aug, 14:28 1^ giornata di Campionato: Cittadella-Ascoli sabato 26 agosto alle 20:30 al Tombolato
08 Aug, 14:24 2^ giornata di Campionato: Ascoli-Pro Vercelli domenica 3 settembre alle 20:30 al Del Duca

ASCOLI (4-2-3-1): Lanni; Mogos, Carpani, Gigliotti, Mignanelli; Buzzegoli, Addae; Lores Varela, D'Urso (40' st Cinaglia), Baldini (22' st De Feo); Favilli (28' st Santini). A disp. Venditti, Ragni, De Santis, Parlati, Florio, Jallow. All. Fiorin

JUVE STABIA (4-3-3): Bacci; Nava, Atanasov, Calò (26' st Cancellotti), Bachini; Mastalli, Viola, Crialese;  Berardi (16' st Rosafio), Paponi, Strefezza (1' st Lisi). A disp. Polverino, Dentice, Allievi, Redolfi, Costantini,Capece, Matute, Osei. All. Ferrara.

ARBITRO: Baroni di Firenze

ASSISTENTI: Opromolla di Salerno e Pagnotta di Nocera Inferiore

RETI: 25' pt Favilli rig. (A), 29' pt Paponi (J), 36' pt Favilli, 27' st De Feo (A), 30' st Paponi (J).

NOTE: ammoniti Calò (J), Gigliotti (A), Paponi (J), Addae (A), Atanasov (J). Spettatori 3.125 per un incasso di 17.232,50 €. Rec. 2' pt, 5' st.



Indietro Ascoli Picchio FC 1898

Breaking News

08 Aug, 14:28 1^ giornata di Campionato: Cittadella-Ascoli sabato 26 agosto alle 20:30 al Tombolato
08 Aug, 14:24 2^ giornata di Campionato: Ascoli-Pro Vercelli domenica 3 settembre alle 20:30 al Del Duca

Questo pomeriggio una delegazione dell'Ascoli Picchio, composta dall'Avv. Guido Valori, dal legale Maria Cristina Celani e dal  Segretario Generale Marco Marcolini, ha incontrato, presso il Palazzo  dell'Arengo, il Primo Cittadino Guido Castelli e i suoi più stretti collaboratori in merito alla questione Stadio Del Duca. Due i punti  all'ordine del giorno approfonditi nel corso dell'incontro, svoltosi in  un clima di cordialità e grande disponibilità: la tempistica relativa  alla conclusione dei lavori di rifacimento della Tribuna Est e quella  riguardante l'accordo per la concessione pluriennale dell'impianto al  Club bianconero. Sul primo punto si è convenuto che a fine agosto è in programma il collaudo della copertura della Tribuna Est e, al termine dei lavori di rifacimento della  stessa, la Società di Corso Vittorio Emanuele  inaugurerà il nuovo settore con un importante evento sportivo-solidale, i  cui proventi saranno destinati ai comuni colpiti dal terremoto. Quanto alla convenzione pluriennale, sarà predisposta a breve una commissione di lavoro che porrà le basi per il raggiungimento dell'obiettivo nel minor tempo possibile.



Indietro Ascoli Picchio FC 1898

Breaking News

08 Aug, 14:28 1^ giornata di Campionato: Cittadella-Ascoli sabato 26 agosto alle 20:30 al Tombolato
08 Aug, 14:24 2^ giornata di Campionato: Ascoli-Pro Vercelli domenica 3 settembre alle 20:30 al Del Duca

Alla vigilia del match di Tim Cup Ascoli-Juve Stabia, in programma domani alle ore 18:00 al Del Duca, Mister Fiorin ha parlato dello stato di forma della squadra commentando anche il calendario della Serie B 2017/2018:

 

"La squadra sta bene, ha lavorato con intensità e applicazione per farsi trovare pronta alla gara di domani, il gruppo è molto motivato e si presenterà al meglio per questa sfida; i segnali di crescita della squadra li abbiamo visti nei vari test che abbiamo disputato finora, è chiaro che domani il risultato sarà una determinante. Confermeremo il 4-2-3-1 che ci sta dando garanzie, è un modulo efficace e funzionale alle caratteristiche degli uomini a disposizione, fermo restando che la flessibilità di uno staff sta nel poter cambiare modulo in funzione degli obiettivi. Augustyn è indisponibile e stiamo valutando chi impiegare. De Santis? E' appena arrivato, ha sicuramente qualità per giocare a questi livelli, domani vedrete quale sarà la formazione iniziale. Mignanelli dovrebbe giocare con la maschera, che comunque dà molto fastidio e per abituarsi c'è bisogno di un periodo di adattamento; valuteremo domani con lo staff medico. La Juve Stabia l'abbiamo studiata con attenzione, è una squadra organizzata, ha meccanismi già rodati perché composta da calciatori che giocano insieme da tempo, utilizza il 4-3-3, che in fase difensiva diventa un 4-1-4-1, chiude bene gli spazi, attende sulla trequarti di campo e la costruzione del gioco avviene da dietro. Insomma è un team preparato dal punto di vista tattico, con il Bassano hanno gestito la gara dall'inizio alla fine, non c'è stata partita. Per quanto riguarda il campionato, dico che le squadre vanno affrontate tutte, il nostro unico obiettivo è arrivare alla prima giornata preparati per competere con tutte le squadre. Il Cittadella, nostro primo avversario, lo scorso anno è stato la sorpresa, al di là della Spal e del Benevento, attrezzato per la A. Quindi i veneti vorranno confermarsi anche quest'anno. La B è un campionato particolare, basti pensare alla stagione del Trapani di due anni fa e a quella dell'anno scorso. Domani avremo la soddisfazione di vedere i nostri tifosi in casa, qualche giorno fa abbiamo fatto un incontro con lo SLO e i Presidenti dei vari Ascoli Club  e ho visto tante persone motivate, ci hanno chiesto impegno e professionalità e da parte nostra li abbiamo rassicurati perché vedere giocatori che danno tutto per la maglia è anche il nostro obiettivo. Se poi già da domani possiamo coniugare il bel gioco, ben venga con la conseguenza che possa portare al risultato, tutti noi andiamo in campo per vincere".



Indietro Ascoli Picchio FC 1898

Breaking News

08 Aug, 14:28 1^ giornata di Campionato: Cittadella-Ascoli sabato 26 agosto alle 20:30 al Tombolato
08 Aug, 14:24 2^ giornata di Campionato: Ascoli-Pro Vercelli domenica 3 settembre alle 20:30 al Del Duca

Sono 20 i bianconeri convocati da Mister Fiorin al termine della seduta di rifinitura, che la squadra ha svolto stamane allo stadio Del Duca:

 

19 Addae, 29 Baldini, 20 Buzzegoli, 8 Carpani, 23 Cinaglia, 11 De Feo, 4 De Santis, 28 D'Urso, 30 Favilli, 25 Florio, 13 Gigliotti, 26 Jallow, 1 Lanni, 10 Lores Varela, 33 Mignanelli, 14 Mogos, 18 Parlati, 32 Ragni, 7 Santini, 12 Venditti.

 

 

Indisponibili: Augustyn, Mengoni.

Diffidati: nessuno.

Squalificati: nessuno.

 

Alle ore 14:00 conferenza stampa di Mister Fiorin nella sala conferenze di Corso Vittorio Emanuele.



Indietro Ascoli Picchio FC 1898

Breaking News

08 Aug, 14:28 1^ giornata di Campionato: Cittadella-Ascoli sabato 26 agosto alle 20:30 al Tombolato
08 Aug, 14:24 2^ giornata di Campionato: Ascoli-Pro Vercelli domenica 3 settembre alle 20:30 al Del Duca

Esordio esterno nel Campionato di Serie B 2017/2018 per l'Ascoli Picchio: Cittadella-Ascoli è il match della 1^ giornata, in programma sabato 26 agosto. Seguiranno due gare interne, il 3 settembre con la Pro Vercelli e il 9 settembre col Novara. Curiosità: ben sei le gare in programma nel mese di settembre, Vigilia di Natale in casa per il Picchio, che ospiterà al Del Duca il Pescara, mentre il nuovo anno si festeggerà sul pullman di ritorno dal Rigamonti, dove è in programma Brescia-Ascoli il 31 dicembre, sei i turni infrasettimanali (martedì 19 settembre, martedì 24 ottobre, martedì 27 febbraio, martedì 17 aprile, martedì 1 maggio, oltre al turno pasquale di giovedì 29 marzo), confermata la sosta invernale, quest'anno prevista dall’1 al 19 gennaio quando inizierà il girone di ritorno.

Questi i risultati della compilazione del calendario dell'86^ edizione della Serie B 2017/2018, resi noti nella serata di gala svoltasi nel meraviglioso scenario del castello Normanno Svevo di Bari. Per l'Ascoli Picchio era presente l'Amministratore Delegato Andrea Cardinaletti.

 

 

Questi gli impegni dell'Ascoli Picchio:

 

1^ CITTADELLA-ASCOLI

2^ ASCOLI-PRO VERCELLI

3^ ASCOLI-NOVARA

4^ EMPOLI-ASCOLI

5^ ASCOLI-FROSINONE

6^ CESENA-ASCOLI

7^ ASCOLI-PALERMO

8^ SALERNITANA-ASCOLI

9^ ASCOLI-VENEZIA

10^ TERNANA-ASCOLI

11^ ASCOLI-SPEZIA

12^ BARI-ASCOLI

13^ CARPI-ASCOLI

14^ ASCOLI-FOGGIA

15^ PARMA-ASCOLI

16^ ASCOLI-CREMONESE

17^ PERUGIA-ASCOLI

18^ ASCOLI-V. ENTELLA

19^ AVELLINO-ASCOLI

20^ ASCOLI-PESCARA

21^ BRESCIA-ASCOLI

 

 



Indietro Ascoli Picchio FC 1898

Breaking News

08 Aug, 14:28 1^ giornata di Campionato: Cittadella-Ascoli sabato 26 agosto alle 20:30 al Tombolato
08 Aug, 14:24 2^ giornata di Campionato: Ascoli-Pro Vercelli domenica 3 settembre alle 20:30 al Del Duca

Ascoli-Juve Stabia, match valido per il secondo turno della Tim Cup, in programma sabato 5 agosto alle ore 18:00 allo stadio "Del Duca" di Ascoli, sarà diretto da Niccolò Baroni della sezione di Firenze. Gli Assistenti sono Giuseppe Opromolla di Salerno e Orlando Pagnotta di Nocera Inferiore. Quarto Uomo Luca Massimi della sezione di Termoli.



Indietro Ascoli Picchio FC 1898

Breaking News

08 Aug, 14:28 1^ giornata di Campionato: Cittadella-Ascoli sabato 26 agosto alle 20:30 al Tombolato
08 Aug, 14:24 2^ giornata di Campionato: Ascoli-Pro Vercelli domenica 3 settembre alle 20:30 al Del Duca
Comunicato
  • 03 August 2017

L'Ascoli Picchio FC 1898 S.p.A. comunica la cessazione del rapporto di collaborazione con il Responsabile Marketing Dott. Cristiano Fioravanti. Il Club bianconero ringrazia Fioravanti per la passione e la dedizione profuse nello svolgere il proprio incarico negli ultimi tre anni.
 



Indietro Ascoli Picchio FC 1898

Breaking News

08 Aug, 14:28 1^ giornata di Campionato: Cittadella-Ascoli sabato 26 agosto alle 20:30 al Tombolato
08 Aug, 14:24 2^ giornata di Campionato: Ascoli-Pro Vercelli domenica 3 settembre alle 20:30 al Del Duca

Allenamento mattutino oggi per l'Ascoli allo stadio Del Duca: dopo aver fatto colazione insieme, novità introdotta dal nuovo staff tecnico, i bianconeri hanno  svolto esercizi di attivazione mista motoria-tecnica,  rapidità, torelli, fasi di possesso e non possesso palla e partita a campo ridotto. In gruppo anche Mignanelli, seppur con la mascherina protettiva al naso; terapie per Augustyn per il problema muscolare al flessore della coscia destra. Presente al campo anche Andrea Mengoni, che è voluto essere vicino ai compagni nella fase di preparazione al primo match ufficiale, che vedrà l'Ascoli affrontare la Juve Stabia sabato alle ore 18:00 al Del Duca per il 2° turno della Tim Cup. Il team che supererà il turno affronterà il Chievo Verona il 12 agosto.

Domani alle 10:00 è in programma allo stadio la seduta di rifinitura a porte chiuse.



Indietro Ascoli Picchio FC 1898

Breaking News

08 Aug, 14:28 1^ giornata di Campionato: Cittadella-Ascoli sabato 26 agosto alle 20:30 al Tombolato
08 Aug, 14:24 2^ giornata di Campionato: Ascoli-Pro Vercelli domenica 3 settembre alle 20:30 al Del Duca

Ivan Francesco De Santis, che ieri pomeriggio ha firmato un contratto triennale con opzione per un'ulteriore stagione, è stato presentato oggi pomeriggio agli organi di informazione presso la sede sociale di Corso Vittorio Emanuele. E' stato il Direttore Sportivo Giaretta ad introdurlo:

 

"E' un'operazione che ci soddisfa molto, a livello di settori giovanili è stato il difensore centrale più importante, ha militato in Nazionale in tutte le categorie giovanili; la scorsa stagione, dopo l'esperienza conoscitiva del Campionato di Serie B a Catania, ha giocato dalla fine di gennaio nella Paganese tutte le gare centrando anche i playoff. A colpirmi sono state la sua maturità e la consapevolezza nei propri mezzi. De Santis ha le potenzialità per fornirci un aiuto importante e per essere un nuovo capitale per il nostro Club".

 

Queste le prime parole di De Santis:

 

"Sono molto contento di essere qui, l'Ascoli è una grande Società che lavora veramente bene con i giovani. Conosco tanti ex bianconeri e da Felicioli, con cui ho giocato sia al Milan che in Nazionale, a Petagna, Orsolini, Dimarco, Cassata, tutti mi hanno parlato benissimo del Club e della piazza. Ho avuto Mister Fiorin negli Allievi Nazionali e nella Primavera con Mister Inzaghi e devo dire che è un tecnico che fa crescere molto i giovani, è sempre attento, sta sul pezzo. Lo scorso anno a Catania ero in prestito, inizialmente mi sono trovato bene, poi non rientravo più nei piani della Società e del Mister e a gennaio mi sono trasferito alla Paganese, dove ho avuto modo di giocare tutte le partite e segnare un gol. Mengoni?  Oggi era al campo con noi, mi hanno parlato molto bene di lui sia a livello umano che calcistico, mi dispiace non essermi ancora allenato con Andrea, ma lo aspetto al più presto. Gigliotti e Cinaglia mi hanno aiutato in campo ad entrare subito nel gioco. Non mi aspettavo di trovarmi così bene fin dall'inizio, ne parlavo ieri con Baldini che ha avuto la mia stessa sensazione".



Indietro Ascoli Picchio FC 1898

Breaking News

08 Aug, 14:28 1^ giornata di Campionato: Cittadella-Ascoli sabato 26 agosto alle 20:30 al Tombolato
08 Aug, 14:24 2^ giornata di Campionato: Ascoli-Pro Vercelli domenica 3 settembre alle 20:30 al Del Duca

L'Ascoli Picchio , in occasione della gara di Tim Cup con la Juve Stabia, in programma sabato 5 agosto alle ore 18:00 allo stadio Del Duca, invita i propri sostenitori a munirsi in anticipo del biglietto in tutti i punti vendita Bookingshow lasciando i botteghini dello Stadio soltanto per fronteggiare le emergenze. Il Club bianconero ringrazia in anticipo i propri tifosi, certo di poter confidare sulla loro disponibilità ed il loro senso civico.
 



Indietro Ascoli Picchio FC 1898

Breaking News

08 Aug, 14:28 1^ giornata di Campionato: Cittadella-Ascoli sabato 26 agosto alle 20:30 al Tombolato
08 Aug, 14:24 2^ giornata di Campionato: Ascoli-Pro Vercelli domenica 3 settembre alle 20:30 al Del Duca

 

E’ stato presentato oggi pomeriggio, presso la sede sociale dell’Ascoli Picchio, l’attaccante Enrico Baldini. Ad introdurlo il DS Giaretta:

 

“Baldini è un classe ’96 che arriva a titolo definitivo dall’Inter per tre anni, ci darà sì un apporto immediato, ma rappresenta un’operazione per il futuro, ce lo auguriamo. La sua è stata una scelta selezionata ed oculata e quando si è presentata l’occasione per acquisirlo a titolo definitivo, non ce la siamo fatta scappare. Nella prima telefonata che mi ha fatto, Enrico si è mostrato estremamente contento di essere arrivato a titolo definitivo, aspetto non banale per un giovane, che in genere cerca di restare legato al grande club, nella fattispecie l’Inter. Baldini è un destro a cui piace giocare a piede invertito, è duttile, ha qualità tecniche riconosciute”.

 

A seguire la parola è passata al neo bianconero:

 

“ L’Ascoli è una Società che punta molto sui giovani, Favilli, Orsolini, Felicioli, Cassata, ma anche Dimarco o Jankto. I calciatori che sono in Nazionale ne parlano sempre bene. E’ vero che nella telefonata fatta al Direttore ero molto contento, è importante far parte di una Società che punta sui giovani e per me essere qui a titolo definitivo significa molto. Nel 4-3-3- e nel 4-2-3-1 posso ricoprire tutti i ruoli dal centrocampo in su, sono molto duttile. Ho voglia di riscattare la stagione scorsa con la Pro Vercelli e i presupposti ci sono tutti. Ero ad Ascoli da due giorni e mi sembrava d’esserci da tre anni, il gruppo mi ha fatto sentire subito a casa ed è stata la prima cosa che ho detto ai miei genitori al telefono. So che qui la piazza è molto calda, per un calciatore giocare con 5.000 persone invece di 1.000 significa moltissimo. La promessa che posso fare è di dare sempre il massimo quando sarò chiamato in causa. Avere una piazza calda ed esigente è da grande squadra e da grande Società”.



Indietro Ascoli Picchio FC 1898

Breaking News

08 Aug, 14:28 1^ giornata di Campionato: Cittadella-Ascoli sabato 26 agosto alle 20:30 al Tombolato
08 Aug, 14:24 2^ giornata di Campionato: Ascoli-Pro Vercelli domenica 3 settembre alle 20:30 al Del Duca

L’Ascoli Picchio FC 1898 S.p.A. comunica di aver acquisito a titolo definitivo dall’AC Milan le prestazioni sportive di Ivan Francesco De Santis. Il calciatore, che questa mattina ha svolto il suo primo allenamento al Del Duca agli ordini di Mister Fiorin, ha sottoscritto col Club di Corso Vittorio Emanuele un contratto fino al 30 giugno 2020 con opzione  per un ulteriore anno. Difensore centrale classe ’97, De Santis, cresciuto nel settore giovanile del Milan,  rappresenta un ulteriore investimento dell’Ascoli Picchio sui giovani talenti nazionali. Lo scorso anno il calciatore ha militato in Serie C nelle file del Catania nella prima parte di stagione e in quelle della Paganese nella seconda parte (15 le presenze e un gol coi campani contribuendo al raggiungimento dei play off). E’ il 4 il numero scelto dal neo bianconero, che sarà presentato agli organi di informazione domani alle 15:00 presso la sede sociale del Club.

 



Indietro Ascoli Picchio FC 1898

Breaking News

08 Aug, 14:28 1^ giornata di Campionato: Cittadella-Ascoli sabato 26 agosto alle 20:30 al Tombolato
08 Aug, 14:24 2^ giornata di Campionato: Ascoli-Pro Vercelli domenica 3 settembre alle 20:30 al Del Duca

“L’Ascoli prima di tutto”: viene direttamente dal mondo della tifoseria il claim utilizzato per la campagna abbonamenti 2017/2018. Una frase che rappresenta lo stile di vita dei sostenitori  bianconeri, la frase che spesso chiude le discussioni fra appassionati e che proietta tutti verso un unico obiettivo: l’Ascoli.

La novità di quest’anno è  rappresentata dall’abbonamento valido soltanto per le prime 11 gare, una sorta di rateizzazione dunque, con prezzi estremamente vantaggiosi rispetto a quelli che saranno praticati  per i biglietti della singola gara. Un esempio su tutti la Curva Sud: 82,00 € la spesa del tifoso (tariffa intero inclusa prevendita) per le prime 11 partite contro i 148,50 € (inclusa prevendita) che spenderebbe in caso di acquisto dei singoli biglietti.

Un’altra novità è l’ampliamento della fascia d’età dei tifosi ricompresi nella “tariffa Junior”: se fino allo scorso anno potevano acquistare il biglietto gli Under 11, quest’anno la tariffa è riservata agli Under 14 (nati dall’1/01/2003).

La “tariffa Ridotto” è riservata alle donne, agli over 60 (nati entro il 31/12/1957), ai ragazzi dai 15 ai 19 anni e ai residenti in province diverse da Ascoli Piceno. Il Club anche quest’anno pone, dunque, l’attenzione nei confronti dei tifosi che seguono la squadra  “sempre in trasferta” perché residenti fuori Ascoli.

Una TARIFFA SPECIALE  è stata introdotta per i residenti nei comuni falcidiati dal terremoto, Accumoli, Amatrice e Arquata, che potranno acquistare a soli 20,00 € l’abbonamento per le prime 11 gare di campionato. Saranno i Sindaci dei tre comuni a segnalare direttamente all’Ascoli Picchio i nominativi delle persone che possono usufruire della tariffa speciale #SOSAAA.

 

La vendita degli abbonamenti inizierà martedì 8 agosto, alle ore 10:00 presso i punti vendita Bookingshow (non in sede e non online).

I tifosi che sottoscriveranno l’abbonamento  potranno acquistare la nuova maglia dell'Ascoli al prezzo scontato di 45,00 €.

Non è previsto diritto di prelazione sul posto in alcun settore.

 

INFO TECNICHE:

L’abbonamento è personale e non può essere ceduto neanche per un singolo evento, ad eccezione delle Poltroncine, per le quali è consentito il cambio nominativo da effettuarsi esclusivamente online, solo verso altro soggetto in possesso della Tessera del Tifoso dell’Ascoli Picchio e, comunque, sempre nell’ambito della stessa tariffa.

 

 

DOCUMENTI NECESSARI PER LA SOTTOSCRIZIONE DELL’ABBONAMENTO:

- Documento d’identità in corso di validità

- Modello di richiesta abbonamento debitamente compilato e sottoscritto

- Tessera del Tifoso dell’Ascoli Picchio (non sono valide tessere di altre società)

L’acquisto dell’abbonamento comporta l’integrale accettazione delle “Condizioni Generali d’Acquisto” e del “Regolamento d’uso dello stadio DEL DUCA”, consultabili sul sito www.ascolipicchio.com e presso tutti i punti vendita. Il rispetto di tali norme è condizione indispensabile per l’accesso e la permanenza degli spettatori nello stadio. In ossequio a quanto previsto dalla normativa vigente in materia, gli abbonamenti saranno obbligatoriamente caricati sulla Tessera del Tifoso della Società Ascoli Picchio. Verrà comunque rilasciato un “segnaposto” che deve obbligatoriamente essere esibito all’ingresso allo stadio contestualmente alla Tessera del Tifoso sulla quale è caricato l’abbonamento.

Per l’emissione dell’abbonamento dovrà essere compilato il modello di richiesta (disponibile sul sito ufficiale dell’ASCOLI PICCHIO F.C. 1898 all’indirizzo www.ascolipicchio.com) che l’acquirente dovrà obbligatoriamente sottoscrivere sia per l’accettazione delle Condizioni Generali d’Acquisto, sia per la normativa vigente sulla Privacy.

Condizione necessaria ed indispensabile per l’acquisto dell’abbonamento è il possesso della Tessera del Tifoso della società Ascoli Picchio. Coloro che dovranno sottoscrivere o rinnovare la Tessera del Tifoso potranno recarsi presso gli uffici della sede sociale, muniti di valido documento d’identità e Codice Fiscale, dal lunedì al venerdì con orario 10:00-13:00.

 



Indietro Ascoli Picchio FC 1898

Breaking News

08 Aug, 14:28 1^ giornata di Campionato: Cittadella-Ascoli sabato 26 agosto alle 20:30 al Tombolato
08 Aug, 14:24 2^ giornata di Campionato: Ascoli-Pro Vercelli domenica 3 settembre alle 20:30 al Del Duca

Enrico Baldini e Cristian D'Urso sono stati convocati dal tecnico Massimo Piscedda per lo stage della B Italia, in programma  mercoledì 9 e giovedì 10 agosto presso l'Hotel "Il Quadrifoglio" a Roma. I due bianconeri raggiungeranno il ritiro romano mercoledì pomeriggio e torneranno a disposizione di Mister Fiorin il 10 agosto, dopo aver disputato il test con la Nazionale Universitaria, in programma alle 10:30 sul campo del "Mancini Park Hotel" di Roma.



Indietro Ascoli Picchio FC 1898

Breaking News

08 Aug, 14:28 1^ giornata di Campionato: Cittadella-Ascoli sabato 26 agosto alle 20:30 al Tombolato
08 Aug, 14:24 2^ giornata di Campionato: Ascoli-Pro Vercelli domenica 3 settembre alle 20:30 al Del Duca

Prosegue la preparazione dei bianconeri allo stadio in vista del match di Tim Cup con la Juve Stabia, in programma sabato alle ore 18:00 al Del Duca: questa mattina il gruppo, dopo il riscaldamento, misto di core stability e mobilità, è stato impegnato in forza funzionale, torelli a pressione e partita a campo ridotto. Si è sottoposto a terapie Augustyn per il problema al flessore destro. Hanno lavorato col gruppo Baldini, Cinaglia e Mignanelli. Assente Mengoni (si veda comunicato precedente).

Domani è in programma un allenamento alle ore 10:00 allo stadio Del Duca a porte chiuse.



Indietro Ascoli Picchio FC 1898

Breaking News

08 Aug, 14:28 1^ giornata di Campionato: Cittadella-Ascoli sabato 26 agosto alle 20:30 al Tombolato
08 Aug, 14:24 2^ giornata di Campionato: Ascoli-Pro Vercelli domenica 3 settembre alle 20:30 al Del Duca

E' scomparso questa mattina Gaetano Di Mascio, papà del Responsabile Tecnico del Settore Giovanile dell'Ascoli Picchio, nonché allenatore della Primavera, Cetteo. Il Club bianconero, dal Presidente Bellini ai Soci, la Dirigenza, i dipendenti e tutti i tesserati e i tecnici della prima squadra e del Settore Giovanile, profondamente addolorati, esprimono sincero cordoglio a Cetteo e alla sua Famiglia.

Le esequie si svolgeranno domani alle ore 10:00 presso la Chiesa di Sant'Andrea a Pescara.



Indietro Ascoli Picchio FC 1898

Breaking News

08 Aug, 14:28 1^ giornata di Campionato: Cittadella-Ascoli sabato 26 agosto alle 20:30 al Tombolato
08 Aug, 14:24 2^ giornata di Campionato: Ascoli-Pro Vercelli domenica 3 settembre alle 20:30 al Del Duca

Il giocatore Andrea Mengoni, durante la visita di idoneità agonistica effettuata al Centro di Medicina dello Sport di Ascoli,  ha mostrato aritmie, non presenti nei precedenti controlli. Il Medico dello Sport (Dott.ssa Trobbiani) e i Medici della Squadra (Dott. Salvi e Dott. Colautti) hanno ritenuto opportuno sottoporre l’atleta ad un controllo cardiologico completo presso il Prof. Paolo Zeppilli, Responsabile del Centro di Medicina dello Sport del Policlinico A. Gemelli di Roma. Gli esami effettuati sono apparsi tranquillizzanti per il futuro dell’atleta, trattandosi con ogni probabilità di un fenomeno aritmico transitorio dovuto ad una infezione di natura virale con febbre, contratta verso il termine delle vacanze. Il giocatore dovrà tuttavia osservare un periodo di completo riposo di 30-40 giorni, al termine del quale verranno ripetuti i necessari controlli.



Indietro Ascoli Picchio FC 1898

Breaking News

08 Aug, 14:28 1^ giornata di Campionato: Cittadella-Ascoli sabato 26 agosto alle 20:30 al Tombolato
08 Aug, 14:24 2^ giornata di Campionato: Ascoli-Pro Vercelli domenica 3 settembre alle 20:30 al Del Duca

E' ripresa questo pomeriggio allo stadio Del Duca la preparazione dei bianconeri, che sabato affronteranno allo stadio la Juve Stabia per il secondo turno della Tim Cup: esercizi di mobilità articolare core stability,  riscaldamento funzionale misto tecnico motorio e  gioco di posizione alla base della prima parte di allenamento. A seguire, il team è stato diviso in due gruppi: uno ha svolto un lavoro metabolico con la palla, l'altro esercitazioni uomo contro uomo; per tutti la partita finale a campo ridotto.

 Ha lavorato a parte Addae, che domenica nel test con la Salernitana aveva rimediato una contusione all'anca; il centrocampista ghanese domani si riaggregherà al gruppo. Migliorano le condizioni di Baldini e Cinaglia che oggi si sono allenati a parte e che domani saranno rivalutati per un eventuale reinserimento in gruppo. Terapie per Augustyn, alle prese con un problema muscolare al flessore della coscia sinistra. Ha lavorato con una maschera protettiva Mignanelli, recentemente operato al naso.

Domani alle 10:00 è in programma un allenamento a porte aperte allo stadio.



Indietro Ascoli Picchio FC 1898

Breaking News

08 Aug, 14:28 1^ giornata di Campionato: Cittadella-Ascoli sabato 26 agosto alle 20:30 al Tombolato
08 Aug, 14:24 2^ giornata di Campionato: Ascoli-Pro Vercelli domenica 3 settembre alle 20:30 al Del Duca

Dopo aver fatto il punto della situazione con il preparatore atletico Arpili e quello dei portieri Vallesi, è il tecnico Enzo Maresca, vice di Mister Fiorin, a parlare alla ripresa della preparazione.

 

Bilancio della prima parte del ritiro: "Il bilancio finora è molto positivo a mio avviso, la squadra ha risposto  bene durante i test, abbiamo sviluppato determinate idee di gioco, che i ragazzi stanno assimilando abbastanza bene, credo si sia visto. Abbiamo lavorato sia sul4-2-3-1 che sul 4-3-3, la squadra ha svolto in generale un lavoro positivo”.

 

L’amichevole con la Salernitana: “Con la Salernitana si è visto il nostro pensiero di gioco, i campani sono una squadra importante, di categoria, domenica mattina avevano disputato un test, ma con uomini diversi rispetto a quelli impegati contro di noi e quindi entrambe le squadre si sono affrontate alla pari. I tifosi con l'applauso finale hanno apprezzato e anche noi pensiamo di aver offerto una buona prestazione. Credo che le valutazioni vadano sempre fatte in relazione a quello che si è meritato piuttosto che a quanto si è ottenuto. Penso che si sia vista in campo una squadra che ha cercato fino alla fine di riprendere la partita. Buzzegoli faro di centrocampo? Ha disputato una buona partita come anche altri, D'Urso mi è piaciuto molto dietro la punta e anche lui è stato illuminante. Bianchi trequartista sinistro? Per l’idea di calcio che ci piacerebbe proporre, più giocatori tecnici sono in campo contemporaneamente e più giocate possiamo avere. A Bianchi credo sia cambiato poco rispetto a quando faceva la mezz’ala nel centrocampo a 3. Non sono poi così d’accordo sul fatto che la difesa di domenica  non sia giudicabile per le tante assenze: Carpani ha disputato un’ottima partita rispettando le indicazioni che aveva avuto, anche Florio si è comportato come un soldatino e sono questi i calciatori che fanno la fortuna all’interno di un gruppo. E’ fondamentale rendere tutti importanti anche perché la B è lunga e c’è bisogno di tutti; se cambiando interpreti si vede comunque l’idea di gioco, questo è un punto in favore dei ragazzi. Addae? Era uscito quando abbiamo preso gol su palla inattiva e la posizione per respingere il tiro doveva essere la sua: sui calci da fermo stiamo adottando la marcatura a zona; abbiamo inoltre fatto un’analisi dei 51-52 gol incassati dall’Ascoli l’anno scorso e circa la metà è stata frutto di palle inattive. Favilli? Andrea sta lavorando bene e sono molto fiducioso sul rendimento che avrà quest’anno; con la Salernitana aveva tre giocatori di qualità alle spalle, D’Urso, Varela e Bianchi; in quel caso la prima punta deve attaccare gli spazi piuttosto che andare incontro ai compagni dietro di lui perché c’è il rischio che si intasi il reparto. Bisogna trovare quindi gli equilibri, non poteva essere tutto perfetto dopo soli 15 giorni di preparazione Nel secondo tempo del match abbiamo trovato più spazi perché gli avversari erano più stanchi di noi, la Salernitana nella prima frazione di gioco aveva corso tanto senza palla. E questa situazione ci auguriamo che possa ripetersi anche in campionato”.

 

Mister Fiorin ha dichiarato che per interpretare il tipo di gioco dell’Ascoli c’è bisogno di coraggio: “Sono necessari coraggio e personalità” – ha proseguito Maresca – “E i ragazzi stanno mettendo in campo entrambe le qualità. Fulvio e io preferiamo che l’errore ci sia a seguito di una giocata rischiata piuttosto che per un passaggio in orizzontale. Allo stesso modo non vogliamo giocatori che non vogliono la palla, da Lanni a Favilli, tutti devono cercarla.

 

Tifosi: “Avevamo la possibilità di prolungare il ritiro a Cascia di un’altra settimana, ma abbiamo preferito rientrare ad Ascoli per stare più vicini ai nostri tifosi e soprattutto per farli avvicinare a noi, abbiamo bisogno di loro e del sostegno positivo. Lo scorso anno la squadra ha vinto solo 4-5 partite in casa e vogliamo invertire questo trend per far sì che il Del Duca torni ad essere un fortino e il nostro punto di forza. E da sabato vogliamo contagiare i nostri tifosi in senso positivo. L’Ascoli fuori dalle Marche ha un’immagine estremamente positiva, di Società esemplare con una piazza calda, abbiamo un centro sportivo nuovo che pochi Club hanno, la Società è solida a differenza di tantissime società che versano in condizioni di difficoltà”.

 

Sabato la Tim Cup con Ascoli-Juve Stabia: “Ci aspettiamo una crescita, stiamo studiando la Juve Stabia e ci piacerebbe superare il turno visto che negli ultimi tempi  l’Ascoli non ci è riuscito”.

 

Mercato: “Qualcosa credo manchi ancora come è normale che sia, finché il mercato è aperto tutto è possibile. Finora siamo contentissimi dei calciatori arrivati, siamo molto soddisfatti del lavoro che stanno facendo Varela, D’Urso, Buzzegoli, De Feo e tutti gli altri; oltre a mettersi a disposizione sono anche bravissimi ragazzi, aspetto molto importante. Nel pacchetto arretrato c’è qualche problema di numero, mentre davanti siamo soddisfatti perché abbiamo giocatori che possono ricoprire più ruoli. I tre trequartisti non devono essere statici e non devono dare punti di riferimento; Santini è più portato ad attaccare gli spazi e potrebbe anche giocare con Favilli. A centrocampo abbiamo Carpani, Addae, Buzzegoli e Parlati che stiamo valutando”.

 

Sui calciatori in uscita: “In estate è normale che ci siano rose lunghe e di conseguenza scelte da fare e  a contare è l’Ascoli, quindi le scelte che facciamo sono funzionali al bene del Club”.

 

Fascia di capitano: “La nostra scelta è stata di assegnare la fascia a Mengoni con Lanni vice. Quando Mengoni non è in campo, l’avrà Buzzegoli, che per età ed esperienza interpreta in modo esemplare il ruolo. E’ stata una decisione condivisa con Mengoni e Lanni: il portiere è troppo distante dall’azione e gli arbitri si relazionano solo coi capitani, per questo abbiamo preferito così”.

 

Giovani: “Far giocare un giovane è facilissimo, basta metterlo dentro così tutti apprezzano, ma se non si è pronti corriamo il rischio di perderli per sempre e di distruggerli psicologicamente perché si sentirebbero inadeguati per la categoria. Fra i ragazzi del settore giovanile che erano con noi non ce ne sono in questo momento di pronti subito per la B, quindi per il loro bene è meglio pensare a un percorso diverso, magari fra qualche anno giocheranno in A, anche io prima di affermarmi  in club importanti ho fatto esperienza altrove. Diop oggi è tornato in Primavera, Guzzo, Mamic e Bakary hanno terminato il periodo di prova”.



Indietro Ascoli Picchio FC 1898

Breaking News

08 Aug, 14:28 1^ giornata di Campionato: Cittadella-Ascoli sabato 26 agosto alle 20:30 al Tombolato
08 Aug, 14:24 2^ giornata di Campionato: Ascoli-Pro Vercelli domenica 3 settembre alle 20:30 al Del Duca

Prezzi popolari quelli praticati dal Club bianconero per il match di Tim Cup Ascoli-Juve Stabia, in programma sabato 5 agosto alle ore 18:00 allo stadio Del Duca. I prezzi e i punti vendita sono consultabili all'interno delle sezioni del sito "Info - Biglietti" e "Info - Punti vendita".

I biglietti per il settore CURVA NORD (ospiti) sono acquistabili dai soli sottoscrittori del programma di fidelizzazione (Tessera del Tifoso) presso tutti i punti vendita del circuito Bookingshow abilitati al servizio fino alle ore 19:00 di venerdì 4 agosto.

E’ vietata la vendita dei tagliandi ai residenti nella regione Campania, con eccezione per i sottoscrittori del programma di fidelizzazione (Tessera del Tifoso).

E’ ATTIVO il programma “PORTA DUE AMICI ALLO STADIO”.



Indietro Ascoli Picchio FC 1898

Breaking News

08 Aug, 14:28 1^ giornata di Campionato: Cittadella-Ascoli sabato 26 agosto alle 20:30 al Tombolato
08 Aug, 14:24 2^ giornata di Campionato: Ascoli-Pro Vercelli domenica 3 settembre alle 20:30 al Del Duca

E' ufficiale: Ascoli-Juve Stabia, match valido per il 2° turno di Tim Cup, si disputerà sabato 5 agosto alle ore 18:00 allo stadio Del Duca. La Lega A, dunque, ha accolto la richiesta che il club bianconero aveva avanzato per evitare di dover disputare il match lontano dallo stadio di casa, in fase di  ristrutturazione. L'Ascoli Picchio ha ottenuto, inoltre, l'anticipo del match a sabato per rispettare l'evento della Quintana, in programma domenica 6, e la disputa dell'incontro in un orario che non coincidesse con quello dell'Offerta dei Ceri. La Società ha praticato inoltre prezzi popolari per favorire l’afflusso dei sostenitori, già presenti numerosi nella prima uscita stagionale di ieri con la Salernitana.



Indietro Ascoli Picchio FC 1898

Breaking News

08 Aug, 14:28 1^ giornata di Campionato: Cittadella-Ascoli sabato 26 agosto alle 20:30 al Tombolato
08 Aug, 14:24 2^ giornata di Campionato: Ascoli-Pro Vercelli domenica 3 settembre alle 20:30 al Del Duca

Riprenderà domani alle ore 18:00 allo stadio Del Duca la preparazione dei bianconeri, che sabato pomeriggio  affronteranno la Juve Stabia nel secondo turno della Tim Cup. Si tratterà dell'ultima settimana di allenamenti allo Stadio prima del definitivo trasferimento al Picchio Village, il nuovo centro sportivo dell'Ascoli Picchio situato nella zona industriale della Città. Mercoledì, giovedì e venerdì le sedute si svolgeranno alle ore 10:00. Saranno a porte aperte gli allenamenti di martedì e mercoledì. Alla ripresa non ci saranno Guzzo e Mamic che hanno terminato il periodo di prova.



Indietro Ascoli Picchio FC 1898

Breaking News

08 Aug, 14:28 1^ giornata di Campionato: Cittadella-Ascoli sabato 26 agosto alle 20:30 al Tombolato
08 Aug, 14:24 2^ giornata di Campionato: Ascoli-Pro Vercelli domenica 3 settembre alle 20:30 al Del Duca

Daniele Buzzegoli al termine di Salernitana-Ascoli:

 

“Sono molto contento per la prestazione che abbiamo offerto, dispiace non avere vinto, ma siamo in fase di costruzione, la squadra ha messo in campo quanto provato in ritiro e a lunghi tratti ci è anche riuscita e questo è importante. Ringrazio i tifosi che hanno apprezzato quello che abbiamo provato a fare in campo, credo si sia visto un Ascoli propositivo, che aveva voglia di provare a giocare a calcio e che lo ha fatto per tutta la durata dell'incontro, nonostante sia andato in svantaggio; non abbiamo avuto paura dell'avversario, abbiamo giocato a testa alta, sbagliando anche qualcosa di facile, è capitato anche a me allo scadere. Questo è un momento in cui il risultato non conta tantissimo, abbiamo preso gol su palla inattiva, miglioreremo anche su questo aspetto. Il calcio è movimento e tutti noi stiamo cercando di interpretarlo in questo senso, tutti devono volere la palla, oggi l'abbiamo fatto bene; nel primo tempo la Salernitana ha tenuto le linee strette e abbiamo fatto un po' fatica, siamo stati costretti a forzare un po' di più la giocata; nella ripresa, dopo averli stancati nel primo tempo, abbiamo trovato molti più spazi e siamo riusciti a imbucarci coi trequartisti. La fascia? I capitani sono Mengoni e Lanni, Mengoni non c'è, al Mister non piace molto avere il portiere come capitano perché è sempre lontano dall'azione, quindi per questo e per il fatto che sono uno esperto, ha scelto me; nello stesso tempo sono molto onorato e contentissimo di aver indossato la fascia, mi prendo molto volentieri questa responsabilità. In che posizione collocare Ascoli e Salernitana nel prossimo campionato? Dico solo che lo scorso anno il Benevento, la squadra in cui giocavo e la Spal erano state posizionate ultime e penultime, speriamo che quest’anno mettano l’Ascoli ultimo... alle posizioni che vengono date all’inizio  non ci credo, è quello che si fa sul campo a fare la differenza”.



Indietro Ascoli Picchio FC 1898